Physical Education and Music

Dall’anno scolastico 2024/25 le discipline Educazione e Musica saranno insegnate in Lingua inglese.
Gli obiettivi didattici rimangono i medesimi; l’uso della lingua aiuterà gli alunni ad apprenderla sul campo, come una vera a propria seconda prima lingua.


Il movimento e la musica per
acquisire consapevolezza di sè

  • Physical Education/Educazione motoria

    Attività Motorie e Sportive è un percorso che accompagna i bambini nei cinque anni della scuola primaria verso la scoperta del proprio corpo e del movimento.
    Le due ore di lezione a settimana sono tenute da insegnanti laureati specialisti in Scienze Motorie.
    Il gioco è il principale strumento didattico, sempre finalizzato alla relazione del bambino attraverso il movimento con l’ambiente, con gli oggetti e soprattutto con l’altro.
    Le attività proposte permettono al bambino di conoscere il linguaggio del proprio corpo al fine di sviluppare una propria modalità comunicativo-espressiva.
    L’attenzione rivolta al fair play accompagna i piccoli verso l’equilibrio e la responsabilità nei confronti della comunità.
    Con le Attività Motorie e Sportive promuoviamo l’osservazione anatomica e fisiologica del corpo umano, passando attraverso la consapevolezza dei cambiamenti morfologici, permettendo di crescere dentro i bambini il concetto di salute e di benessere come traguardo finale.

  • Music/Musica in classe

    Le lezioni di Musica si basano su un approccio pratico.  I bambini imparano fin a subito a leggere uno spartito e a suonare uno strumento musicale; in questo modo creatività e sensibilità artistica si sviluppano. Suonare insieme, inoltre, permette di potenziare la capacità di ascolto, e insegna ai bambini la cooperazione e l’inclusività.